Bookmark and Share

Fusilli bucati lunghi con cavolo romanesco

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

 

  • 1 cavolo romanesco pulito e suddiviso in cimette
  • 3 spicchi di aglio
  • 5 acciughe sottolio
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 fetta di pane raffermo
  • olio evo, sale e pepe qb
  • pecorino romano grattugiato
  • 320 gr pasta formato lungo

 

Lessare le cimette di cavolo in acqua bollente salata.

In una padella antiaderente scaldare con poco olio le acciughe, l'aglio, il peperoncino; dopo 10 min unire parte del cavolo e farlo insaporire bene bene.

Intanto cuocere la pasta nella pentola dove sono rimaste alcune cime di cavolo.

Oliare la fetta di pane e tostarla, dopodiché sbriciolarla grossolanamente.

Scolare la pasta e la verdura e saltarla in padella unendo il formaggio grattugiato, una macinata di pepe, poca acqua di cottura della pasta e le briciole di pane.

Servire immediatamente.

 

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)