Bookmark and Share

Crostini con baccala' mantecato alla fiorentina

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

  • La ricetta originale del baccalà mantecato veneto non prevede l'aggiunta di patate, ma noi fiorentini lo abbiamo modificato a nostro piacimento, servendolo con crostini di pane toscano tostato anzichè con polenta! 

 

200 gr baccalà ammollato

200 cc latte

2 acciughe sottolio

1 spicchio aglio senza anima

1 patata media lessata

olio evo qb

prezzemolo tritato a piacere

 

Diliscare il baccalà e cuocerlo nel latte caldo per 10 min. Scolare il pesce metterlo nel bicchiere del frullatore ad immersione con l'aglio tritato, le acciughe ed iniziare a frullare unendo l'olio a filo. Non appena il composto sarà omogeneo e piuttosto fluido, unire la patata lessa passata allo schiacciapatate e continuare ad amalgamare con una frusta a mano. Salare e pepare unire infine del prezzemolo tritato.

Tostare delle fettine di pane toscano e spalmare con il composto di pesce.

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)