Bookmark and Share

Tortino di quinoa su crema di cavolo nero

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

 

  • Al corso di cucina vegetariana ho scoperto la quinoa, falso cereale, privo di glutine, adatto quindi a chi soffre di celiachia, ha notevoli proprietà nutritive. Ottima fonte di proteine vegetali, ferro, fosforo e magnesio, inoltre contiene grassi insaturi. Molto buona e versatile, insomma... da provare!!!
 
  • 320 gr di quinoa
  • brodo vegetale
  • prezzemolo tritato, peperoncino in polvere  olio evo qb
 
  • Per la crema di cavolo nero:
  • 15 foglie di cavolo nero
  • 1 patata
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 carota
  • 2 spicchi aglio
  • 1 costola di sedano
  • olio evo, sale e pepe qb
  • 3 cucchiai di panna vegetale 
  • chicchi di melagrana per guarnire 
 
Lavare bene sotto acqua corrente la quinoa e cuocerla nel brodo caldo  per ca 20/25 min. Scolarla ed insaporirla con peperoncino piccante, sale e prezzemolo tritato fine.
 
Lavare e pulire bene il cavolo nero, liberandolo dalla costa centrale dura; metterlo a cuocere insieme a pezzettini di patata, cipolla, carota e sedano e gli spicchi di aglio. Coprire con acqua e far bollire coperto per 30 min. o finchè tutte le verdure siano diventate morbide. Frullare bene con minipimer, unire olio evo e poca panna di soia.
Nappare il piatto con la crema di cavolo nero, formare un tortino di quinoa con l'aiuto di un coppa pasta e posizionarlo sulla crema di verdure.  Finire con altra crema di verdure e qualche chicco di melagrana.
 
Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)