Bookmark and Share

Vellutata di patate con bignè fritti

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

  • 8 patate medie
  • 1 grossa cipolla bionda
  • 2 cucchiai di farina bianca
  • brodo vegetale qb
  • 2 rametti di rosmarino
  • Olio evo sale e pepe qb
  • per i bignè:
  • 40 gr farina
  • 40 gr latte
  • 40 cc acqua
  • 15 gr parmigiano grattugiato
  • 15 gr burro
  • 1 uovo
  • olio per friggere

 

    Sbucciare le patate e tagliarle a fettine; tritare la cipolla e farla soffriggere con poco olio.
    Unire le patate e rosolare per un minuto a fuoco vivace, quindi aggiungere la farina e mescolare bene.
    Aggiungere brodo caldo finchè le patate non saranno tutte coperte e far cuocere per ca 20 min a fuoco medio.
    Nel frattempo tritare finissimo il rosmarino e metterlo con poco olio evo in una ciotolina.
    Quando le patate saranno cotte omogenizzare con minipimer. Aggiustare di sale e pepe.
    Preparare i bignè portando ad ebollizione l'acqua insieme al latte, al burro, sale pepe. Appena ha preso il bollore unire la farina tutta in un colpo e mescolare bene finchè l'impasto si staccherà dalle pareti della pentola. Lasciar raffreddare, quindi aggiungere l'uovo, il parmigiano grattugiato ed amalgamare bene quindi lasciar riposare per 1/4 h.
    Scaldare l'olio in un piccolo pentolino e friggere in olio profondo dei piccoli bignè formandoli con l'aiuto di due cucchiaini.
    Scolarli su carta assorbente.
    Scaldare la vellutata, impiattarla nelle fondine unendo un giro di olio aromatizzato al rosmarino e 2 o 3 bignè per commensale.

 

 

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)