Bookmark and Share

Crema di funghi con crostini di pane multicereale

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

 

  • Ho scovato questa ricettina su una vecchia rivista di cucina (che stava per finire nel cesto della carta), quando l'occhio ha intravisto dei funghi in copertina... quindi come farsi scappare una vellutata del genere, veloce, leggera e buonissima!!

 

  • 300 gr funghi champignon
  • 20 gr porcini secchi tenuti a bagno per 1 h
  • 1 scalogno
  • 30 gr burro (sostituibile con olio evo)
  • 40 gr farina
  • 1 l brodo vegetale fatto con cipolla, carota, sedano
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale pepe olio evo qb
  • 2 fette di pane multicereale tagliato a dadini

In una teglia antiaderente soffriggere per pochi minuti olio evo con lo scalogno tritato; unire  i porcini precedentemente tritati e dopo qualche istante aggiungere gli champignon a fettine. Far evaporare l'acqua di vegetazione dei funghi e continuare la cottura per 10/15 min.

In una casseruola sciogliere il burro unire la farina e amalgamare con la frusta; far cuocere il roux ottenuto fino al color rame, stando attenti che non attacchi al fondo della pentola. Aggiungere 200 cc di brodo e mescolare per non far comparire grumi. Portare a bollore quindi unire i funghi e altro brodo (ca 700 cc) e continuare la cottura a fuoco medio per 10 min.

Nel frattempo saltare in padella con poco olio evo i dadini di pane fino a farli abbrustolire, serviranno da accompagnamento alla vellutata.

Terminata la cottura dei funghi passare tutto con il frullatore ad immersione, fino a raggiungere una crema vellutata.

Servire ben calda accompagnata da crostini di pane e una spolverata di prezzemolo tritato.

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)