Bookmark and Share

Rotolini di sogliola ripieni al Taleggio e radicchio trevigiano

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

  • 4 filetti di sogliola (a piacere sostituire con filetti di orata, branzino, merluzzo, ecc…)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di mandorle sguasciate e tritate
  • 1 tazza di pangrattato
  • 2 cespi di radicchio rosso tardivo (trevigiano)
  • 1 spicchio di aglio
  • 80 gr taleggio
  • 10 gr prezzemolo
  • Olio evo, sale  e pepe qb

 

Stendere i filetti di pesce ed assicurarsi che siano perfettamente puliti da lische.

Lavare e affettare il radicchio rosso, saltarlo brevemente in padella con olio evo  e lo spicchio di aglio, salare e pepare a piacere.

Preparare il ripieno tagliando il formaggio in quattro tocchetti,  cospargerlo di mandorle tritate e poco pangrattato (in alternativa vanno bene anche pistacchi) e porre un dado di formaggio  su ogni filetto di pesce;  richiudere il pesce cercando di sigillare bene ogni lato, cospargere di pangrattato e parmigiano su tutti i lati e adagiare in una pirofila da forno dove si sarà messo anche il radicchio trevigiano.  

Spolverare con prezzemolo tritato, unire un giro di olio evo  e cuocere in forno per 10/12 min a 200° o finchè non si sarà formata una bella crosticina.

 

 

 

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)