Bookmark and Share

Cornucopia di mortadella con polpo e patate

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)

 

 

  • Questo accostamento pesce/mortadella vi sembrerà azzardato, ma vi posso assicurare che ci sta benissimo!

 

  • 1 polpo da 700/800 gr
  • 5 fette di mortadella con pistacchi
  • 3 patate medie
  • una manciata di pistacchi tritati
  • odori misti, olio evo aromatizzato
  • sale, pepe qb
  • 30 olive taggiasche

Lessare il polpo in pentola a pressione per 12 min insieme alle patate aggiungendo poca acqua, una spruzzata di vino bianco e  qualche odore a piacere (gambi di prezzemolo, carota, cipolla....). Lasciar raffreddare il polpo nella sua acqua.

Pelare le patate e ridurne 2 a dadini, condire con olio evo, sale e pepe. L'altra patata montarla con olio evo aromatizzato (aromi misti messi in infusione per 1/2 giornata) e poca acqua di cottura se necessario, tanto da ottenere una crema.

Ridurre il polpo a dadini senza togliere pelle e ventose, condire con l'olio aromatico sale e pepe.

Amalgamare le patate con il pesce e qualche oliva taggiasca quindi comporre il piatto:

nappare con poca crema di patate, piegare la fetta di mortadella a metà e riempirla con poco composto. Arrotolare, guarnire con qualche altra oliva,  pistacchi tritati e olio evo.

 

Stampa questo contenuto in formato PDF (abilitare i pop-up se necessario)