Bookmark and Share

Crostata alla ricotta mele e amarene

 

 

  • In occasione di un thè pomeridiano con le amiche, questo dolcino ha fatto furore!!
  • Quindi l'ho riproposto più e più volte!

 

  • Per la frolla occorre:
  • 500 g farina W180
  • 350 g burro
  • 50 g miele acacia
  • 5 tuorli
  • 175 g zucchero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 5 g lievito chimico (facoltativo)

 

  • Per il ripieno serve:
  • 250 g ricotta di pecora
  • 3 mele Golden
  • 20 g burro
  • 30 g zucchero
  • succo di un limone
  • 10 amarene sciroppate

 

Preparare la frolla come al solito, cioè mescolare tutti gli ingredienti secchi ed unire quindi il burro freddo a piccoli pezzettini, i tuorli, gli aromi ed il lievito.

Formare la palla e far riposare in frigo per almeno 1/2 h

Nel frattempo preparare il ripieno: sbucciare e tagliare a fettine le mele, irrorarle con il succo del limone, far saltare in padella con poco burro e zucchero fino a renderle abbastanza morbide.

Non appena le mele si son raffreddate, aggiungere la ricotta ed amalgamare delicatamente, unire infine le amarene. 

Stendere la frolla e foderare uno stampo a  cerniera da 26 cm, unire il composto di ricotta e mele, livellare, aggiungere ancora qualche amarena qua e là e decorare con strisce di pasta.

Cuocere in forno ventilato a 180°C per ca. 40 min facendo attenzione che la pasta non scurisca troppo.

Lasciar raffreddare prima di gustarla.

 

Torta della crisi (o torta vegan al cioccolato)

 

 

  

  • Questa ricetta l'ho scovata in un libretto della nonna, che in tempo di crisi, non rinunciava a sfornare dolci anche in mancanza di uova o burro.... Oggi più che mai è tornata utile, vuoi per eliminare eventuali grassi animali (talvolta assai dannosi alla salute), vuoi per accontentare qualche amica vegana!
  • E' davvero soffice, semplice e molto adatta ad una sana colazione! Provare per credere!! 

 

  • Ingredienti per una tortiera rettangolare cm 26x20 oppure una tortiera tonda Ø 25 cm
  • 24 cucchiai rasi di farina 0
  • 5 cucchiai rasi di cacao amaro
  • 4 gr sale fino
  • 2 cucchiaini di vaniglia Burbon macinata oppure i semi di una bacca
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 16 cucchiai rasi di zucchero di canna
  • 8 cucchiai di olio di semi di girasole BIO
  • 18 cucchiai di acqua (o succo di mela)
  • 2 cucchiai di aceto di mele

 

Preriscaldare il forno a 180°, oliare ed infarinare la teglia 

Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola; mescolare i liquidi in un'altra  (tranne l'aceto di mele), quindi versare piano piano gli ingredienti liquidi in quelli secchi ed aiutandosi con una spatola mescolare molto bene.

Se si opta per utilizzare il succo di mela al posto dell'acqua, diminuire di 4 cucchiai la dose dello zucchero.

Prima di infornare unire l'aceto di mele, incorporare bene e versare immediatamente l'impasto nella teglia oleata mettere a cuocere in forno per 25/30 min. 

La torta sarà pronta quando facendo la classica prova stecchino questo ne uscirà asciutto.

far raffreddare bene prima di togliere la torta dalla teglia, spolverare di zucchero al velo.

Cheese cake con frutta fresca

 

 

  • Che buona la cheesecake, ne esistono mille varianti, tutte valide, tutte goduriose... io vi descrivo la mia ricetta per chi la volesse provare, è un po' laboriosa e va preparata il giorno prima, ma la bontà della torta vale l'attesa....
 
  • per la base:
  •  250 gr biscotti digestive
  • 80 gr burro fuso
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • spezie e aromi (cannella,scorza di arancia, zenzero) 

 

  •  per la crema di formaggio:
  •  250 gr di formaggio spalmabile
  • 200 gr panna fresca
  • 100 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di farina
  • i semi di mezza bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

 

  • per il topping:
  •  2 vaschette di lamponi da 125 gr
  • 2 cucchiai di zucchero al velo
  • 1 spruzzo di brandy
  • 1 vaschetta di mirtilli
  • 1 vaschetta di fragole
  • 1 kiwi
  • foglie di menta e zucchero al velo per decorare
  • succo di mezzo limone

 

Per la base: sbriciolare i biscotti ed amalgamarli al burro fuso e allo zucchero aggiungere un pizzico di spezie.

Distribuirli nel fondo e sui lati di una tortiera con l'anello staccabile  del diametro di 24 cm precedentemente ricoperta con carta forno; infornare a forno caldo ventilato (180°) per 6/8 min. Far raffreddare.

Per la farcia: mescolare bene i formaggi con lo zucchero e la vaniglia. Unire l'uovo e la farina.

Versare nella tortiera, livellare ed infornare a 180° per i primi 10 min poi abbassare la temperatura a 140° per ca 1 h facendo attenzione a non far colorire troppo. Lasciare raffreddare in forno spento e leggermente aperto. Riporre in frigo per una notte.

Preparare il topping: in un pentolino di acciaio porre una vaschetta da 125 gr di lamponi mescolarli con lo zucchero al velo, il succo di limone e il goccio di Brandy. Portare sul fuoco cuocere per ca 7/10 min poi frullare e setacciare la purea. Il risultato finale sarà una salsa liscia ed omogenea.

Lavare tutta la frutta che servirà per decorare il dolce.

Comporre la decorazione della cheesecake spalmando la salsa di lamponi sulla crema di formaggio poi posizionare la frutta, qualche foglia di menta qua e là e una spolverata di zucchero al velo.

A piacere lucidare con della gelatina di frutta scaldata con 2 poca acqua.

Riporre in frigo fino al momento di servirla.