Bookmark and Share

Tortino di quinoa su crema di cavolo nero

 

 

 

  • Al corso di cucina vegetariana ho scoperto la quinoa, falso cereale, privo di glutine, adatto quindi a chi soffre di celiachia, ha notevoli proprietà nutritive. Ottima fonte di proteine vegetali, ferro, fosforo e magnesio, inoltre contiene grassi insaturi. Molto buona e versatile, insomma... da provare!!!
 
  • 320 gr di quinoa
  • brodo vegetale
  • prezzemolo tritato, peperoncino in polvere  olio evo qb
 
  • Per la crema di cavolo nero:
  • 15 foglie di cavolo nero
  • 1 patata
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 carota
  • 2 spicchi aglio
  • 1 costola di sedano
  • olio evo, sale e pepe qb
  • 3 cucchiai di panna vegetale 
  • chicchi di melagrana per guarnire 
 
Lavare bene sotto acqua corrente la quinoa e cuocerla nel brodo caldo  per ca 20/25 min. Scolarla ed insaporirla con peperoncino piccante, sale e prezzemolo tritato fine.
 
Lavare e pulire bene il cavolo nero, liberandolo dalla costa centrale dura; metterlo a cuocere insieme a pezzettini di patata, cipolla, carota e sedano e gli spicchi di aglio. Coprire con acqua e far bollire coperto per 30 min. o finchè tutte le verdure siano diventate morbide. Frullare bene con minipimer, unire olio evo e poca panna di soia.
Nappare il piatto con la crema di cavolo nero, formare un tortino di quinoa con l'aiuto di un coppa pasta e posizionarlo sulla crema di verdure.  Finire con altra crema di verdure e qualche chicco di melagrana.
 

Millefoglie di mele e cavolo cappuccio

 

 

  •  Quanto è delizioso questo piatto.... con un gusto molto molto piacevole!
  • 2 mele golden
  • 1/4 di cavolo cappuccio rosso
  • 20 gr zucchero al velo
  • 50 ml panna vegetale auto prodotta 
  • 1 cucchiaino di senape
  • olio evo sale e pepe qb

 

Affettare le mele molto sottili in orizzontale senza sbucciarle, scartare i semi e disporle su una placca foderata con carta forno e spolverizzarle di zucchero al velo.

Passare sotto il grill del forno per 3/4 min finché lo zucchero non si sia caramellato.

Affettare sottilmente anche il cavolo lavarlo e farlo saltare in padella con un goccio di olio evo.

Preparare  la panna di soia mescolando con il minipimer 75 ml di latte di soia non zuccherato 1 cucchiaino di maizena unire a filo 75 ml di olio di semi di girasole bio. Far riposare 15 min in frigo.

Aggiungere 1 cucchiaino di senape alla panna vegana e sbattere unendo anche un pizzico di sale pepe.

In un piatto Disporre a strati una fetta di mela un po' di cavolo e un velo di salsa, continuare per 3 o 4 strati. 

Tofu al curry con verdure

 

  

  • 2 cipolle tritate
  • 1 spicchio aglio tritato
  • 400 gr tofu compatto
  • 1 cucchiaino di spezie garam masala
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • 4 pomodori tagliati a  dadini
  • 200 gr spinacini novelli
  • sale pepe olio evo qb

 

Scaldare l'olio in padella aggiungere le cipolle e l'aglio e far imbiondire per qualche minuto.

Unire il tofu tagliato a dadi, la curcuma, il cumino ed i pomodori. Aggiustare con sale e pepe.

Far cuocere 5 min  mescolando gli ingredienti. Prima di servire unire gli spinacini, saltare il tutto per 2 min ancora, quindi servire il piatto ben caldo.

Qui l'ho accompagnato con crostini al patè di cavoletti di Bruxelles