Bookmark and Share

Sformatino di fagioli cannellini con crema al mascarpone

 

 

  • 500 gr fagioli cannellini lessati
  • 150 gr mascarpone
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • erba cipollina
  • verdurine di stagione a scelta (carote, cavolfiore, fagiolini verdi....)
  • sale, pepe olio evo qb

 

Frullare i fagioli lessi con le uova, poi aggiungere il mascarpone ed il parmigiano e continuare a mescolare a mano.

Regolare di sale e pepe. Imburrare gli stampini, riempirli con il composto ottenuto, disporli in una teglia da forno contenente acqua  e cuocerli a bagnomaria  in forno a 200° per 30 min.

Nel frattempo pulire e tagliare le verdure a pezzetti piccoli, farle saltare in padella con olio evo per 10 min, devono rimanere croccanti. Regolare di sale e pepe.

Quando gli sformatini saranno cotti, toglierli con attenzione dal pirottino, posizionarli nel piatto accompagnandoli con le verdurine e qualche stelo di erba cipollina.

Per rendere la preparazione più leggera e meno calorica si può sostituire il mascarpone con ricotta di pecora.

Cecina

 

 

 

  • La cecina, è una parente stretta della farinata ligure e non a caso è una ricetta tipica della Lunigiana, ma la si trova in tutta la Toscana, soprattutto nelle città di mare  dalla Versilia a Livorno.

 

  • 200 gr farina di ceci
  • 750 ml acqua
  • 6 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaio di sale
  • rosmarino e salvia tritati

 

Stemperare poco per volta la farina di ceci con l'acqua aiutandosi con una frusta a mano, facendo attenzione a non formare grumi. Lasciar riposare per almeno 5 ore al fresco, quindi eliminare la schiuma che si sarà eventualmente formata in superficie, aggiungere 3 cucchiai di olio evo ed il sale.

Versare il composto in una teglia da forno bassa, calcolando che la cecina deve essere alta meno di un centimetro. Spolverare con il trito di erbe aromatiche, unire un giro di olio evo ed infornare in forno caldissimo a 220° per 40 min. 

Riso speziato al curry vegan

  • 280 gr riso Basmati (Thai, selvaggio)
  • 4 carote
  • 4 zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiaini di coriandolo in grani
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • prezzemolo, sale qb
  • olio evo

Sciacquare il riso e metterlo in una pentola con acqua pari al doppio del suo volume.

Quando l'acqua bolle, aggiungere il sale grosso, abbassare la fiamma e continuare la cottura con il coperchio chiuso ermeticamente finchè il riso non avrà assorbito tutta l'acqua. Occorreranno ca 25 min.

Tagliare le verdure a dadini, affettare finemente la cipolla e cuocerla con poco olio scaldato dentro una larga padella, unendo le spezie e poco sale e se necessario qualche cucchiaio di acqua.

Lasciar cuocere 5 min finchè la cipolla non sarà appassita.

Unire tutte le verdure, salare, mescolare bene e continuare la cottura per altri 5/7 min, alla fine dovranno risultare sempre croccanti.

Quando il riso sarà cotto aggiungerlo alle verdure e saltare il tutto per 1 min a fiamma alta.

Servire caldo completando con un filo di olio evo, qualche seme di girasole e abbondante prezzemolo tritato.