,

Risotto al baccalà

 

  • 360 gr riso Carnaroli  (in alternativa si può utilizzare riso Rosa Marchetti o Vialone Nano)
  • 3 filetti di baccala’ ammollato
  • 1 cipolla
  • 400 gr gamberi
  • 4 pomodori maturi
  • 4 spicchi aglio
  • 1 dl vino rosso
  • 2 cucch passata pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • Olio evo q.b.
  • Sale, pepe, prezzemolo tritato q.b.

Scottare il baccalà in acqua per 4 min, scolarlo conservando l’acqua di cottura. Togliere la pelle e le lische al pesce.

Tuffare i gamberi in acqua bollente e cuocerli per 2 min. scolarli e tenere da parte l’acqua di cottura.

Sgusciare i gamberi e pulirli dal filo intestinale e

Tritare la cipolla insieme all’aglio e soffriggere in olio evo,  tostare il riso e sfumare col vino rosso. Aggiungere i pomodori spellati e senza semi, la passata e il parte del baccalà a pezzetti.  Cuocere aggiungendo man mano l’acqua di cottura del pesce. Aggiustare di sale e pepe.

A fine cottura unire i gamberi, il prezzemolo tritato e mantecare il risotto con olio evo.

Servire ben caldo, guarnire con il baccalà tenuto da parte.{fcomment id=24}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.