•  Ah che buona la pappa al pomodoro!! Non per niente lo diceva anche una famosa cantante degli anni 60!!
  • 350 gr pane toscano raffermo
  • 300 gr pomodorini maturi (possibilmente la varietà costoluti fiorentini)
  • 3 spicchi di aglio
  • 1/2 porro
  • abbondante basilico
  • 6 cucchiai olio evo
  • 500 ml brodo vegetale

In una pentola di terracotta far soffriggere in olio evo, l’aglio a fettine ed il porro tritato senza che prendano colore. Unire i pomodori lavati e tagliati a pezzi insieme alle foglie di basilico. Far cuocere finchè non si arriva al bollore, quindi unire il brodo caldo e man mano il pane raffermo tagliato a dadini, salare e pepare e cuocere per qualche minuto. Dopodichè unire altre foglie di basilico e lasciar risposare la pappa chiusa col coperchio almeno 2 o 3 h prima di servirla.

Al momento di gustarla, aggiungere una macinata di pepe ed un giro di ottimo olio evo toscano. {fcomment=id134}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.