,

Muffins di bietola con quenelle al formaggio

 

  • Antipasto sostanzioso per una ricorrenza speciale
  • 600 gr bietola oppure spinaci
  • 2 scalogni
  • 3 uova
  • 100 gr mascarpone
  • burro per gli stampini
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 3 pomodori rossi tondi a grappolo
  • 100 gr ricotta e 50 gr di taleggio o altro formaggio saporito e morbido
  • farina, noce moscata, olio evo, sale e pepe qb

Imburrare ed infarinare uno stampo da muffin, mettere in frigo.

Pulire, lavare e spezzettare le foglie di bietola; scaldare dell’olio evo in  una padella e unire gli scalogni tritati e far imbiondire.

Aggiungere le bietole e cuocere finchè appassite. Trasferirle in un colino a sgocciolare, farle raffreddare e tritarle finemente.

Sbattere le 2 uova in una terrina incorporando il mascarpone (ricotta per diminuire grassi e  calorie) e il pangrattato, unire una macinata di pepe e noce moscata, aggiustare di sale ed infine incorporare le bietole tritate. Mescolare bene e suddividere il composto nelle formine da muffin senza riempire fino all’orlo.

Cuocere in forno a 180° per 15/20 min.  Sfornare e lasciar intiepidire.

Preparare nel frattempo una crema di formaggio, amalgamando 100 gr di ricotta con 50 gr di altro formaggio morbido e saporito (taleggio, gorgonzola, brie….) condire con sale pepe un cucchiaio di olio evo e mescolare bene il composto.

Tagliare i pomodori a fette spesse di 1cm, condirli con sale e olio.

Impiattare  mettendo una fetta di pomodoro sul piatto con sopra un muffin e per guarnizione una quenelle (polpettina) di formaggio. Servire con un giro di olio evo e erbette aromatiche a piacimento. {fcomment=id147}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.