Quiche al salmone, asparagi e porri

 

  • La quiche al salmone con asparagi e porri è un piatto raffinato e sostanzioso adatto alla tavola delle feste o per una ricorrenza importante. Si può servirla come antipasto dandone un piccolo spicchio oppure come piatto unico accompagnata da una fresca insalatina. E’ buona sia tiepida che fredda e si può preparare in anticipo, riscaldandola poco prima di servirla!
  • 300 gr pasta sfoglia o anche brisée
  • 350 gr punte di asparagi
  • 250 gr salmone affumicato
  • 250gr porri tagliati a rondelle
  • 50 cc panna vegetale (soia, riso)
  •  250 cc bechamel
  • 1 tuorlo

Preparare la pasta brisée come di consueto (vedere la versione vegana riportata nella ricetta della quiche patate e zucca). Far riposare in frigo per 1/2 h.

Pulire gli asparagi togliendo la parte finale e lessarli in acqua bollente salata tenendo le punte fuori dall’acqua.

Preparare la bechamel come di consueto. Non appena gli asparagi sono cotti tagliarli a rondelle tenendo da parte le punte. Cuocere in olio evo i porri senza fargli prendere colore. Quando saranno bene ammorbiditi unire gli asparagi e far insaporire. Aggiungere poi il salmone tagliato a listarelle, la panna vegetale, la bechamel e lasciar insaporire 5 min. unendo sale pepe.

Stendere la pasta in una tortiera tonda, versare vall’interno il composto ottenuto, con un tagliapasta eliminare la pasta in eccesso (che servirà per le guarnizioni) e richiudere i bordi della quiche verso l’interno della tortiera.

Decorare con formine a piacere utilizzando la pasta in eccesso, sistemare le punte degli asparagi al centro. Sbattere poco latte con il tuorlo e spennellare la pasta in modo da renderla lucida. Cuocere in forno ventilato a 190° per 30 min ca o finchè la pasta sarà bella croccante e dorata.

Lasciar riposare 5 min poi tagliarla e servirla calda o tiepida. {fcomment=id163}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.