,

Strudel di pasta fillo e verdure

 

  • Da quando ho scoperto la pasta fillo cerco di sostituirla in tutte quelle ricette che prevedono la pasta sfoglia.In primis perchè assai più leggera e digeribile (nella pasta fillo non c’è burro), e poi anch’essa è molto versatile (si può usare per dolci e salati). Per renderla croccante prima della cottura si dovrà ungerla con del buon olio evo ed il risultato è garantito.
  • Ingredienti per due strudel
  • 6/8 fogli di pasta fillo
  • 200 gr melanzane tagliate a cubetti
  • 100 gr peperone giallo a cubetti
  • 100 gr peperone rosso a cubetti
  • 200 gr zucchine chiare a cubetti
  • 150 gr scamorza a dadini
  • 30 gr parmigiano o pecorino romano grattugiato
  • 1 uovo
  • olio evo, sale e pepe qb

Salare e mettere a spurgare le melanzane per 20 min.

Saltare le verdure in padella con poco olio facendole rimanere piuttosto dure visto che continueranno la cottura in forno.

Aggiustare di sale e farle raffreddare.

In una ciotola amalgamare il formaggio a dadini, l’uovo, le verdure saltate ed il formaggio grattugiato.

Srotolare con delicatezza la pasta fillo (attendere 15 min se è congelata) sovrapporre 4 fogli e distribuire parte del ripieno; ripiegare le estremità della pasta sul composto per evitare che fuoriesca in cottura, quindi formare lo strudel e spennellare la superficie con olio evo.

Trasferire gli strudel su una teglia ricoperta di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 min.

Servire caldo.  {fcomment=id197}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.