,

Palombo alle spezie

 

  • La scoperta di questa “banale” ricetta mi ha fatto scoprire (ed amare) questo pesce.
  • Ricordo che la nonna era solita farlo al vapore, ed io prontamente mi son sempre rifiutata di assaggiarlo.
  • Qui invece il palombo è reso appetitoso ed invitante e piace anche al marito che solitamente odia i pesci con le lische (qui non ci son problemi  😉
  • 400 gr di palombo a tranci
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di zafferano
  • 1/2 cucchiaino di paprika forte
  • prezzemolo tritato
  • il succo di mezzo limone
  • qualche cucchiaio di vino bianco
  • sale pepe olio evo qb

Lavare i tranci di palombo, togliere la pelle ed asciugarli con carta da cucina, salare e pepare.

Preparare ed amalgamare le spezie con il succo di limone e poco olio evo.

Ritagliare 2 bei quadrati di carta forno di dimensioni sufficienti a contenere i tranci di pesce, adagiarvi sopra le fette di palombo, cospargere con le spezie, il prezzemolo, una spruzzata di vino bianco e un giro di olio evo. Richiudere i fogli e porre i cartocci in forno preriscaldato a 200° per una decina di minuti.

Servire i tranci di pesce ben caldi nel loro involucro di cottura. {fcomment=id202}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.