,

Sugo di tonno alla favignanese

 

  • Ecco una ricettina “salva cena”; tutte abbiamo in casa del tonno in scatola, delle acciughe o dei pomodori…
  • Ebbene con pochi ingredienti si riesce a condire una pasta veloce ma buonissima che non  ha niente da invidiare ai grandi piatti…. a mio avviso la semplicità in cucina la fa sempre da padrone!  ;-))
  • Una curiosità….. a Favignana ho avuto il piacere di assaggiare un filetto di Tonno Rosso davvero speciale, direi il più buono che abbia mai mangiato!
  • 250 g tonno sottolio di ottima qualità
  • 1 spicchio aglio
  • 2 acciughe sottolio
  • 5/6 pomodori secchi sottolio
  • una manciata di capperi dissalati
  • 10 pomodorini confit (cotti in forno a 120°C conditi con olio spezie e zucchero)
  • 50 g di olive nere
  • 1 fetta di pane raffermo
  • peperoncino, olio evo, finocchietto fresco, sale e pepe
  • pasta corta a piacere
In una larga padella scaldare 4 cucchiai di olio con le acciughe il peperoncino e lo spicchio di aglio schiacciato; dopo 2 min aggiungere le olive snocciolate, i pomodori secchi tagliati in 4, i capperi tritati grossolanamente.
Togliere lo spicchio di aglio, unire il tonno e i pomodori confit al sughetto.
In un’altra padella con poco olio evo sbriciolare la mollica di pane e far leggermente abbrustolire
Cuocere la pasta del formato desiderato (a mio avviso la pasta corta qua ci sta molto bene) e saltarla in padella con il sugo unendo nel finale le briciole e del finocchietto fresco.
Et voilà in mezz’ora la cena è servita con un piatto unico completo e gustoso
{fcomment=id227}
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.