, ,

Cantucci alle albicocche

  • Come son buoni questi cantucci… piuttosto morbidi (per la presenza del lievito nella ricetta) e trovo che le albicocche secche ci stiano da Dio! Nulla vieta di metterci fichi secchi o cioccolata fondente, non fosse altro che per distinguerli dai famosi BISCOTTINI DI PRATO che hanno le mandorle…..
  • 100 g zucchero
  • 130 g farina debole
  • 2 uova
  • 10 g burro
  • 5 albicocche secche
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaino di lievito chimico
  • pizzico di sale e buccia di limone grattugiata

Sbattere bene le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; aggiungere il burro morbido il miele e la scorza del limone grattugiata

Mescolare lievito e farina ed unirlo al composto

Quando l’impasto è ben amalgamato mettere le albicocche spezzettate grossolanamente e mescolare.

Preparare una leccarda con carta forno, formare un bastone largo 3-4 cm, spennellare di uovo, spolverare di zucchero semolato (facoltativo)  ed infornare a forno già in temperatura (190°C) per 18/20 min

Dopo la prima cottura togliere la leccarda dal forno, far raffreddare 10 min e poi tagliare in obliquo i biscotti che andranno rimessi in forno a 130°C per 4-5 min se si vogliono più croccanti.

Conservare in un recipiente di latta ermetico per 20 gg (se riuscite a non finirli subito……)

{fcomment id=228}

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.